Bloodhound è un personaggio gratuito incluso nel “pacchetto base” del videogame. La leggenda, assieme a Crypto, fa parte dei personaggi che possiedono abilità di scouting .

Questa leggenda è una cacciatrice tecnologica, infatti grazie alle sue abilità riesce a scovare gli avversari e a tracciare i movimenti nemici. Questa leggenda è una fonte di informazioni cruciali! Può visualizzare tutti i movimenti fatti dai nemici sotto forma di input visivo (di seguito la lista completa con il relativo significato) e condividerli con la squadra portandola in una situazione di vantaggio rispetto al nemico che verrà stanato di sorpresa.

ABILITA’

ABILITA’ PASSIVA


SEGUGIO

Bloodhound riesce a visualizzare le tracce e le azioni lasciate dai nemici per massimo 90 secondi dal momento della loro esecuzione. La leggenda spesso vede dei corvi affianco alle tracce nemiche. Gli indizi possono essere pingati ai propri compagni di squadra che potranno ricevere due tipi di informazioni: Qualcuno è stato qui! o Scontro recente qui!

Nota Bene: le tracce appena rilasciate dai nemici sono rosse, con il passare del tempo diventano bianche fino a scomparire. Quindi se vedi impronte rosse significa che sono fresche e che dovresti guardarti bene attorno perché il nemico non sarà molto distante da te.

L’abilità funziona anche con il posizionamento di Droni curativi, Cupole di protezione e Portali dimensionali .

Wraith non lascia indizi durante l’abilità “Nell’oblio” . Mirage lascierà comunque indizi durante l’uso dell’abilità tattica e della sua ultimate.

IMPRONTA
Un nemico è passato di qui
SCIVOLATA
Un nemico è scivolato qui

SCAVALCATA
Un nemico ha scalato questa sporgenza

SALTATO GIU’/
ATTERRATO
Il nemico è caduto qui
ZIPLINE
Il nemico ha preso questa zipline
ZIPLINE LASCIATA
Il nemico è sceso da questa zipline
PORTA USATA
Un nemico ha aperto o chiuso questa porta
PORTA DISTRUTTA
Un nemico ha distrutto questa porta
NEMICO UCCISO
Un nemico è stato ucciso qui con [nome arma]
ASSASSINO
Un nemico ha eseguito un’uccisione qui con [nome arma]
GRANATA
Un nemico ha lanciato una granata da qui
ARMA RICARICATA
Un nemico ha ricaricato un’arma qui

BOSSOLI
Un nemico ha usato un’arma qui
DANNO
Un nemico ha subito dei danni qui
SANGUINAMENTO GRAVE
Un nemico abbattuto ha strisciato qui

FERITE CURATE
Un nemico ha usato un oggetto curativo qui
POD APERTO
Questo pacchetto di assistenza è stato aperto
BOTTINO APERTO
Questa cassa rifornimenti è stata aperta
OGGETTO RACCOLTO
Un nemico ha raccolto un oggetto qui
OGGETTO SCAMBIATO
Un nemico ha scambiato un oggetto qui
OGGETTO SCARTATO
Un nemico ha scartato un oggetto qui
TRALICCIO D’INTERCETTAZIONE
Un traliccio d’intercettazione è stato distrutto qui
SICUREZZA PERIMETRALE
Qui è stato distrutto un nodo di sicurezza perimetrale
GAS
Qui sono state utilizzate trappole o granate a gas Nox
FUMOGENO
Qui è stato sparato un fumogeno
ABILITA’
Un nemico ha usato un’abilità non trappola [nome abilità]
ENTRATA NEL
PORTALE DIMENSIONALE
Wraith nemica è entrata nel portale

USCITA DAL PORTALE DIMENSIONALE
Wraith nemica è uscita dal portale

ABILITA’ TATTICA


OCCHIO DEGLI DEI

Questa abilità tattica permette di rivelare entro 76 metri da te e per una visione di 125° per 3 secondi tutti i nemici e le traccie lasciate da questi, mentre per trappole e bottini il rilevamento dura per tutto il tempo in cui questi oggetti esistono. Le rilevazioni possono essere viste anche dai compagni di squadra.

N.B. : l’abilità non funziona a 360 gradi ma solo su un cono di 125°, quindi devi guardare con Bloodhound nella direzione in cui vuoi scoprire cosa si cela.

Verrà indicato il numero degli ostili rilevati, massimo 10 individui (un numero superiore verrà riconosciuto come 10+ ostili rilevati). I nemici scansionati vengono avvisati e vedranno nel loro HUD di gioco la scritta “sonar rilevato”.

Una volta usata questa tattica ci vorranno 35 secondi per poterla utilizzare nuovamente.

ATTENZIONE: l’utilizzo del sonar genera un effetto grafico (una sorta di onda arancione) che, partendo da Bloodhound, si propaga per 76 metri e che può essere visto da tutti i giocatori, quindi i nemici sapranno che sei nelle vicinanze.

La scansione evidenzierà i droni di guarigione , le trappole a gas Nox, i trampolini di lancio, i nodi di sicurezza e i tralicci d’intercettazione.

ULTIMATE


ISTINTO PRIMODIALE

Questa ultimate dura 35 secondi, aumenta la velocità di movimento del 30% e la visione diventa in bianco e nero per far risaltare i nemici che verrano colorati interamente di rosso assieme alle loro impronte. Per ogni nemico messo knockdown (abbattuti) vengono aggiunti 5 secondi ai classici 35.

ATTENZIONE: la visione in bianco e nero potrebbe essere problematica per distinguere il colore e quindi la rarità di oggetti e scudi nemici.

Questa abilità risulta molto utile per trovare nemici nascosti o per mettersi all’inseguimento di ostili già feriti. Altra funzionalità molto utile è attivare la supermossa da un punto sopraelevato da cui si vede tutta la mappa al fine di scovare i nemici in lontananza, c.d. scouting. E lo scouting a sua volta si sposa bene con lo sniping, ed ecco spiegato il perché del nome (cacciatrice tecnologica) e perché questo personaggio viene presentato spesso con armi da cecchino.

Nota Bene: Bloodhound emette dei suoni che possono essere sentiti dai nemici, quindi non usare la supermossa se stai giocando stealth.

L’anello, le granate e le abilità nemiche avranno un po’ di colore.

I movimenti nemici saranno visibili anche attraverso il fumo di Bangalore e il gas Nox di Caustic.

Istinto primordiale ha una ricarica dalla durata di 180 secondi

ESECUZIONI


Standard – gratis

Kill pulita – 1200

Con onore – 1200

VIDEO DI PRESENTAZIONE


CURIOSITA’


– Il nome della leggenda deriva dall’unione di due parole, letteralmente: “blood” che significa sangue e ” to hound” che si traduce con “inseguire”. Quindi Bloodhound è colui (colei in questo caso) che insegue e bracca l’odore del sangue. Bloodhound è anche, più propriamente, la traduzione di cane da caccia ed in particolare della razza Segugio, cane da bracco per definizione.

– Bloodhound pronuncia spesso termini che si rifanno alla cultura nordica, come la parola “slátra” (“macello” in islandese), chiama i nemici “andskoti” che potremmo tradurre con “bastardi” o ancora “Félagi Fighters” in norreno significa compagno o partner. La stessa pronuncia del nome “Bloth Hoondr” (Blóðhundur) è come si direbbe Bloodhound in islandese.

Da questo deduciamo che il personaggio si rifà alla cultura norrena. Infatti quando si usa la supermossa, Bloodhound dice: “Padre di tutti gli dei” epiteto che si riferisce alla divinità norrena Odino.

I corvi che accompagnano il personaggio sono un riferimento a Huginn e Muninn i due corvi che nella mitologia norrena si associano al padre di tutti gli Dei, Odino, che li fa uscire all’alba per raccogliere informazioni per farli fare ritorno alla sera, siedono sulle spalle del dio e gli sussurrano le notizie nelle orecchie. Entrambi i nomi dei corvi derivano dal norreno: Huginn significa pensiero, mentre Muninn memoria.

– La storia di Bloodhound è avvolta nel mistero sin dal 4 febbraio 2019. Una svolta l’abbiamo avuta con la patch “La via degli antichi”, evento dal 7 al 21 aprile 2020 dedicato interamente alla scoperta delle origini della leggenda con tanto di cortometraggio animato.

Videopresentazione della patch “La via degli antichi”

Corotometraggio “La via degli antichi” (disponibili i sottotitoli in italiano)